Biblioteca diocesana, la “Divina” è di casa

Martedì 14 torna Vivaldelli con il Purgatorio dantesco
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

La Divina Commedia torna a fa parlare di sé nella Biblioteca diocesana, al Polo culturale Vigilianum. A darle vita, non in una sala conferenze ma tra gli scaffali fitti di volumi, sarà il prof. Gregorio Vivaldelli martedì 14 marzo alle ore 20.30 in una nuova serata dedicata al capolavoro dantesco dal titolo “La gioia della salita. Le sette cornici del Purgatorio di Dante”. Dopo aver presentato lo scorso mese di ottobre la zona dell’Antipurgatorio, in questo nuovo appuntamento Vivaldelli prosegue descrivendo la salita di Dante lungo le sette cornici della montagna del Purgatorio. L’intervento di Vivaldelli sarà accompagnato da alcuni inserti musicali curati dall’Ensemble Concilium diretto da Alessandro Martinelli.

«Obiettivo dell’iniziativa – spiegano la direttrice della biblioteca Paola Tomasi e lo stesso Vivaldelli – è condividere con giovani e adulti, esperti e meno esperti, il patrimonio di umanità che è la Divina Commedia, per coglierne il fascino e l’attualità. Dante, infatti, provoca alla pari credenti e non credenti, invitando a guardare alla propria vita come a un viaggio nel quale imparare a fare piccole scelte quotidiane orientate al bene comune».

Ingresso libero fino a esaurimento posti.