“Ascoltare il grido dei poveri”

Messaggio del Papa per la Giornata Mondiale
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

“Un serio esame di coscienza” per capire chi sono davvero i poveri e se siamo davvero capaci di ascoltarli. A chiederlo è il Papa, nel messaggio per la seconda Giornata mondiale dei poveri, in programma il 18 novembre sul tema: “Questo povero grida e il Signore lo ascolta”. Tre imperativi – “gridare, rispondere, liberare” – per contrastare una cultura che tende a ignorare i poveri, i rifiutati e gli emarginati, presa com’è dalla trappola del narcisismo e del protagonismo.  (Fonte Agensir Immagine Vatican media)  Leggi tutto