Alla Campana l’osservatore della Santa Sede

Monsignor Paolo Rudelli rappresenta il Papa al Consiglio d'Europa
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il ruolo del Vaticano per la pace nel mondo al centro dell’intervento di monsignor Paolo Rudelli (dal 2014 Osservatore permanente della Santa Sede presso il Consiglio d’ Europa), alla Campana dei Caduti di Rovereto, nel tardo pomeriggio di venerdì 28 luglio. Dopo la sua relazione, concerto nella rassegna “i venerdì alla Campana”, con il coro Dolomiti, diretto da Tarcisio Battisti. La Fondazione Opera Campana ha voluto Rudelli a Rovereto per proseguire la serie di incontri diplomatici con rappresentanti del Vaticano, considerata una delle realtà che più si spendono per la pace e la giustizia nel mondo. Il ruolo di osservatore della S. Sede Al Consiglio d’Europa venne ricoperto in passato dall’arcivescovo emerito di Trento Luigi Bressan. All’incontro di Rovereto, oltre a Bressan, anche l’attuale arcivescovo di Trento Lauro Tisi.