A carnevale, benedetta autoironia

Spunti di riflessione nell'ultimo numero di Vita Trentina
facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Alla vigilia dei giorni “caldi”  del carnevale, mentre si susseguono feste popolari in maschera, spesso organizzate da parrocchie e oratori, arrivano preziosi spunti di riflessione nellultimo numero di Vita TrentinaL’umorismo che “fa bene” nelle parole (e nei disegni) di don Giovanni Berti: “Saper ridere di se stessi è un toccasana. Togliersi la maschera ci aiuta ad essere più veri”. Foto Zotta